La nostra Chiesa accettata nel Consiglio dei Pastori, anche se con riserve

cdpDopo una discussione durata quasi 10 mesi, la Comunità cristiana “Agape” – Chiesa della Comunità Metropolitana (CCM/MCC) di Firenze è stata accettata all’interno del Consiglio dei Pastori della comunità evangeliche di Firenze. Dentro all’organismo ecumenico intraprotestante si sono confrontate le posizioni di chi, come le Chiese storiche, voleva una piena ammissione e di altri, come la Chiesa dei Fratelli e altri, che non riteneva l’etica della CCM fiorentina compatibile con l’appartenenza al Consiglio. Alla fine la decisione è stata quella di una adesione condizionata come “Membro aderente” e per la durata di circa due anni, dopo il termine dei quali riconsiderare la situazione. Il Moderatore Rev. Andrea Panerini ha risposto al Consiglio per conto del Presbiterio (Consiglio di Chiesa) della CCM scrivendo: «Accettiamo volentieri l’invito che ci rivolgete ad essere “Membro aderente” del Consiglio, seppur senza diritto di voto e con la limitazione temporale di due anni» ponendo fine alla questione ma tuttavia esprimendo anche alcune riserve: «certo, la nostra impressione è che il meccanismo “eccezionale” con cui siete arrivati a questa decisione (immaginiamo sofferta e di mediazione) non ci è parso il massimo, ma, come scrive l’apostolo Paolo, “le cose vecchie sono passate; ecco, sono diventate nuove” (2Corinzi 5:17)». Una cosa è sicura: il percorso per arrivare ad accettare le differenze tra le Chiese è ancora molto lungo, anche in ambito protestante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...